APHORISMS

..for curiosity and in an attempt to understand what lies behind the character of each one, to understand attitudes, reactions, behaviors of the people around me and myself, in 1994 I began to be involved in readings such as Eric From, Hermann Hesse, Peter Schellenbaum, Ron Hubbard, Francoise Dolto, Daniel Goleman, Edward De Bono, and books from Paulo Coehlo, Kahlil Gibran, Stephen Covey, Alexander Lowen, Robert H. Hopcke, Claudio Rise', Mirella Santamato, and others...

Working as PR (Public Relations) and organizing events for more than a decade for the best clubs in Italy, I have been through all kinds of situations, always surrounded by many, often too many people.. and much confusion too..

from being in crowded places I had to take moments for myself to be alone and peaceful. 
while I was reading a book I was used to number the sentences that I'd have liked to remember or reread.

below you can read some of them.. 
those for me were more than simple phrases, but guidelines to follow in those difficult moments and later in everyday life..

 

at that time my books were in Italian language, I left the lines as they were, without translate them.. shown in random order

“quanto più ci si avvicina al sogno, tanto più la Leggenda Personale comincia a diventare la vera ragione di vivere..” Paulo Coehlo

 

“quando desideri qualcosa, tutto l’Universo cospira affinchè tu realizzi il tuo desiderio” Paulo Coehlo

 

“soltanto una cosa rende impossibile un sogno: la paura di fallire” Paulo Coehlo

 

“a volte la felicità è una benedizione, ma generalmente è una conquista. L’istante magico del giorno ci aiuta a cambiare, ci spinge ad andare in cerca dei nostri sogni.” Paulo Coehlo

“L’amore non impedisce mai a un uomo di seguire la propria Leggenda Personale” Paulo Coehlo

“il buon combattimento è quello che viene intrapreso in nome dei nostri sogni: ha abbandonato i campi di battaglia per trasferirsi all’interno di noi stessi..” Paulo Coehlo


“Contro le infamie della vita.. le armi migliori sono: la forza d’animo, la tenacia e la pazienza. La forza d’animo irrobustisce, la tenacia diverte e la pazienza da pace..” Herman Hesse

“Io vivo nei miei sogni. Anche gli altri vivono nei sogni, ma non nei loro, ecco la differenza” Herman Hesse

“Le vere personalità hanno sulla terra una vita più difficile ma anche più bella, non godono della protezione del gregge ma delle gioie della propria fantasia e, superati gli anni giovanili, devono farsi carico di una grande responsabilità” Herman Hesse

“dica di si a se stesso, alle sue peculiarità, ai suoi sentimenti, al suo destino. Non c’è altra via..” Herman Hesse

“La coerenza è, fondamentalmente, il valore che attribuiamo a noi stessi..” Stephen R. Covey


“il mondo è nelle mani di coloro che hanno il coraggio di sognare e di correre il rischio di vivere i propri sogni. Ciascuno con il proprio talento.” Paulo Coehlo


si raccoglie sempre ciò che si ha seminato... (proverb)

 

Il modo in cui vediamo le cose è la fonte del nostro modo di pensare e del nostro modo di agire” Stephen Covey

 

due persone possono vedere la stessa cosa, non trovarsi d’accordo eppure avere ragione entrambe. non è questione di logica, ma di psicologia...” Stephen Covey

“prendere a prestito forza.. genera debolezza..” Stephen Covey

 

“noi siamo quello che facciamo più spesso.. la perfezione, quindi, non è atto, ma abitudine.. Aristotele..

“ciascuno di noi è custode di un cancello che può essere aperto soltanto dall’interno.. Marilyn Ferguson

“nessuno può farvi del male se non con il vostro consenso” Eleanor Roosevelt

 

“non è quello che fanno gli altri, non sono i nostri errori a danneggiarci di più, ma la nostra risposta ad essi...”  Stephen Covey

 

“misura due volte, taglia una sola volta”  Stephen Covey

 

“management è fare le cose bene.. leadership è fare le cose giuste...” Peter Drucker e Walter Bennis

“Le cose che contano di puù.. non devono mai essere alla mercè di cose che contano meno”.. Goethe

“le persone operativamente efficaci non hanno in mente soprattutto i problemi, hanno in mente soprattutto le opportunità..” Peter Drucker

 

“diciamo sempre “no” a qualcosa.. se non lo diciamo alle cose apparentemente urgenti nella nostra vita, probabilmente lo diciamo alle cose fondamentali, più importanti... anche quando l’urgente è buono, il buono può impedirvi di compiere il meglio...” Stephen Covey

 

“la frustrazione è una conseguenza delle nostre aspettative, e queste sono spesso un riflesso dello specchio sociale anzichè dei nostri valori e delle nostre priorità...” Stephen Covey

“delegare ad altri in modo efficace è forse la più formidabile attività ad alto potenziale che esista..” Stephen Covey

 

“la fiducia è la forma più alta di motivazione umana.. essa tira fuori quello che c’è di meglio in assoluto nelle persone..” Stephen Covey

 

“piccole scortesie, piccole villanie, piccole forme di mancanza di rispetto determinano grossi prelievi. Nelle relazioni umane, le piccole cose sono le grandi cose...” Stephen Covey

 

“uno dei modi più importanti di manifestare coerenza è di essere leali verso quelli che non sono presenti.. quando difendiamo gli essenti.. manteniamo la fiducia dei presenti...”  Stephen Covey

 

“sono i deboli ad essere crudeli.. è solo dai forti che ci si può aspettare la dolcezza..” Stephen Covey

 

“la nobiltà di carattere è fondamentale per colmare le relazioni sociali.. “Stephen Covey

 

“vincere / vincere vede la vita non come un’arena competitiva ma come una realtà cooperativa..”

“nel lungo periodo, se non c’è vittoria per entrambi perdiamo entrambi.. ecco perchè vincere / vincere è l’unica vera alternativa nelle realtà interdipendenti..”  Stephen Covey

 

“la legge garantisce sopravvivenza, ma non crea sinergia. Nel migliore dei casi produce un compromesso..” Stephen Covey

 

“molto spesso il problema è nel sistema, non nelle persone.. se si mettono bravi elementi in cattivi sistemi, si ottengono cattivi risultati.. se si vuole che il fiore sbocci bisogna innaffiarlo..” Stephen Covey

“prima cerca di capire.. poi di farti capire.. questo principio è la chiave di un’efficace comunicazione interpersonale..”  “ascoltate per capire..”  “le persone vogliono essere comprese..” Stephen Covey

 

“quando a volte considero quali straordinarie conseguenze derivano da piccole cose.. sono tentato di pensare .. che non esistano piccole cose..” Bruce Barton

“le più grandi battaglie della vita si svolgono quotidianamente nelle stanze silenziose dell’anima..” David O. McKay

“la pace della mente si determina quando la nostra vita è in armonia con i veri principi e valori, e in nessun altro modo...” Stephen Covey

 

“tratta un uomo per quello che è ed egli rimarrà quello che è.. tratta un uomo per come potrebbe e dovrebbe essere ed egli diventerà come può e come deve essere...” Stephen Covey

“la sicurezza economica non risiede nel lavoro; risiede nel potere di produrre: di pensare, d’imparare, di creare, di adattare. E’ questa la vera indipendenza finanziaria. Non è l’avere ricchezza; è avere il potere di produrre ricchezza. E’ intrinseco. Stephen Covey

“la voce della coscienza è così delicata che è facile soffocarla: ma è anche così chiara che è impossibile fraintenderla”  Madame de Stael

 

“Ci sono soltanto due doni durevoli che possiamo fare ai nostri figli: uno è il dono delle radici, l’altro delle ali” qualcuno..

 

“non dobbiamo mai cessare di esplorare. E il fine di tutta la nostra esplorazione sarà quello di arrivare là dove siamo partiti e di riconoscere il luogo per la prima volta.. “ T.S: Eliot

 

“ritirarsi nella natura, con la consapevolezza di dover ritrovarsi e restaurare un equilibrio, innanzi tutto dentro di noi, può veramente permetterci di tornare in pace..” ricetta del rain maker, Claudio Risè

 

“l’uomo non può andare sempre solo in avanti, essere sempre in una posizione d’iniziativa, sulla “cresta dell’onda”, come il modello del successo vorrebbe.. molti improvvisi schianti di fortune finanziarie o politiche si spiegano proprio per questo. Deve andare avanti e poi ritirarsi.. fare tesoro dell’esperienza, sparire, ricomparire” Claudio Risè

 

“non c’è cambiamento senza sofferenza.. in tutte le iniziazioni si soffre..” Claudio Risè

 

“occorre che l’esperienza non venga vissuta nella luce abbagliante del compiacimento narcisistico, che il tono emotivo della consapevolezza dell’Ombra, cioè la depressione, rimanga presente. altrimenti c’è la caduta nella grandiosità, nell’onnipotenza, e nulla di ciò che accade viene realmente elaborato e trasformato.. se ne rimane prigionieri..”  Claudio Risè

“non ci si può liberare con il consenso del carnefice” Claudio Risè

 

“la Purezza non è altro che Conoscenza profonda, perchè solo chi “sa” ha possibilità di scegliere la propria vita, e di scegliere di elevarsi. La Purezza si sceglie, non si impone. La Purezza è figlia della libertà..” Mirella Santamato

“Ciò che manca, comunque, rimane. Niente potrà colmare il vuoto se non la verità. E la verità è dura” Mirella Santamato

 

“nelle fogne non passano Principi” Mirella Santamato

 

“il vero coraggio non consiste in un uomo che non cade mai, ma in un uomo che, caduto, si rialza..” Mirella Santamato

“è la paura che crea mostri, non viceversa” Mirella Santamato

“il dolore non viene mai per punire, ma per insegnare” Mirella Santamato

 

“la potenza di Dio è l’eterno silenzio alle nostre domande.. l’amore di Dio è l’aver scritto le risposte nella nostra anima”

 

“la rabbia, a volte, è l’unica energia sufficientemente forte per cambiare le cose nel mondo.. e siamo noi, uomini e donne, a mettere al mondo il mondo..” Mirella Santamato

 

“la ricerca della felicità è assai più importante del bisogno di dolore..” Paulo Coehlo

 

“le emozioni sono cavalli selvaggi. Non sono le spiegazioni che ci fanno avanzare, la volontà di proseguire” Paulo Coehlo

 

“la paura di soffrire è assai peggiore della stessa sofferenza. Nessun cuore ha mai provato sofferenza quando ha inseguito i propri sogni.” Paulo Coehlo

 

“tutte le battaglie nella vita servono per insegnarci qualcosa, anche quelle che perdiamo” Paulo Coehlo

“il sogno è il nutrimento dell’anima, come il cibo è quello del corpo.” Paulo Coehlo

 

“Le sconfitte esistono, ma non la sofferenza. Il vero guerriero sa che perdere una battaglia migliora la sua abilità nel tenere la spada. La prossima volta saprà combattere più abilmente.” Paulo Coehlo

 

“è proprio la possibilità di realizzare un sogno che rende la vita interessante” Paulo Coehlo

 

“se hai un passato di cui non sei soddisfatto, adesso dimenticalo. immagina per la tua vita una nuova storia, e credici. Concentrati soltanto sui momenti in cui sei riuscito a ottenere quello che desideravi: e questa forza ti aiuterà a ottenere ciò che vuoi” Paulo Coehlo

 

“a ogni età, il Signore concede all’uomo le proprie inquietudini” Paulo Coehlo

“il primo sintomo del fatto che stiamo uccidendo i nostri sogni è la mancanza di tempo. Il secondo sintomo della morte dei nostri sogni sono le nostre certezze. Il terzo sintomo della morte dei nostri sogni è la pace.” Paulo Coehlo

 

“il corpo e l’anima abbisognano di nuove sfide.” Paulo Coehlo

 

“quando un uomo vuole qualcosa, deve essere consapevole di stare correndo un rischio. Ma è proprio questo a rendere la vita interessante.” Paulo Coehlo

 

“l’unico modo per salvare i nostri sogni è essere generosi con noi stessi.” Paulo Coehlo

 

“non desistere mai dai tuoi sogni, segui i segnali” Paulo Coehlo

 

“ogni essere umano, nel corso della propria esistenza, può adottare due atteggiamenti: costruire o piantare. I costruttori possono passare anni impegnati nel loro compito, ma presto o tardi concludono quello che stavano facendo.

Allora si fermano, e restano lì, limitati dalle loro stesse pareti. Quando la costruzione è finita, la vita perde di significato. Quelli che piantano soffrono con le tempeste e le stagioni, raramente riposano. Ma, al contrario di un edificio, il giardino non cessa mai di crescere. Esso richiede l’attenzione del giardiniere, ma, nello stesso tempo, gli permette di vivere come in una grande avventura.” Paulo Coehlo

“per credere nel proprio cammino, un guerriero non ha bisogno di dimostrare che quello dell’altro è sbagliato.” Paulo Coehlo

“in ogni istante della nostra vita abbiamo un piede nella favola e l’altro nell’abisso.” Paulo Coehlo

“scegliere un cammino significa abbandonarne altri. Quando si vogliono scegliere tutti i cammini possibili si finisce per non percorrerne nessuno.” Paulo Coehlo

 

“Dio ha scritto nel mondo il cammino che ciascun uomo deve percorrere. Dovrai soltanto leggere quello che ha scritto per te.” Paulo Coehlo

 

“un guerriero non si lascia spaventare quando insegue ciò di cui ha bisogno. Senza amore, egli non è nulla.” Paulo Coehlo

“la sfida non attende. la vita non guarda indietro. una settimana è un periodo di tempo più che sufficiente per decidere se vogliamo accettare il nostro destino.” Paulo Coehlo

 

“il tuo cuore si trova là dove si trova il tuo tesoro. Ed è necessario che il tuo tesoro sia ritrovato affinchè tutto ciò che hai scoperto durante il cammino possa avere un significato.” Paulo Coehlo

 

“abbiamo sempre la tendenza a fantasticare sulle cose che non esistono, senza vedere le grandi lezioni che si rivelano ai nostri occhi” Paulo Coehlo

“la gloria del mondo è transitoria. Non è questa a darci la dimensione della nostra vita, ma la scelta che facciamo di seguire la nostra Leggenda Personale, di credere nelle nostre utopie e di lottare per i nostri sogni. Noi siamo tutti protagonisti delle nostre vite, e tante volte sono gli eroi anonimi che lasciano i segni più profondi.” Paulo Coehlo

 

“l’unica maniera di prendere la decisione giusta è sapere quale sia quella sbagliata, esaminare l’altro cammino senza paura, e decidere soltanto dopo aver fatto ciò” Paulo Coehlo

“quando si rimanda il raccolto, i frutti marciscono, ma quando si rimandano i problemi, essi non cessano di crescere.” Paulo Coehlo

 

“nessun giorno è uguale all’altro, ogni mattina porta con sè un particolare miracolo, il proprio momento magico, nel quale i vecchi universi vengono distrutti e si creano nuove stelle.” Paulo Coehlo

 

“quando inizia il combattimento, il guerriero della luce apre il suo cuore all’Universo, e chiede a Dio di ispirarlo.” Paulo Coehlo

 

“la cosa più difficile è definire un cammino per noi stessi. Chi non compie alcuna scelta, agli occhi del Signore muore, anche se continua a respirare e a camminare per le strade. Perchè l’uomo deve scegliere. In questo sta la forza: il potere delle sue decisioni.” Paulo Coehlo

 

“io mi sono sentita ferita quando ho perduto gli uomini dei quali mi ero innamorata. Oggi sono convinta che non si perde nessuno, visto che non si possiede nessuno. Questa è l’autentica esperienza della libertà: avere la cosa più importante del mondo, senza possederla.” Paulo Coehlo

 

“un guerriero della luce ha bisogno di amore. L’affetto e la tenerezza fanno parte della sua natura. Egli usa la solitudine, ma non ne viene usato.” Paulo Coehlo

 

“fin dal principio dei tempi, gli uomini riconoscono il vero Amore dal bagliore negli occhi.” Paulo Coehlo

 

“per il guerriero della luce non esiste amore impossibile. Egli non si lascia intimidire dal silenzio, dall’indifferenza, o dal rifiuto. Sa che, dietro la maschera di ghiaccio che usano gli uomini, c’è un cuore di fuoco. Senza amore, egli non è nulla.” Paulo Coehlo

 

“l’amore non sta nell’altro, ma dentro noi stessi. Siamo noi che lo risvegliamo. Ma perchè ciò accada, abbiamo bisogno dell’altro.” Paulo Coehlo

 

“l’amore più forte è quello capace di mostrare la propria fragilità.” Paulo Coehlo

 

“chi ama riesce a vincere il mondo, non ha paura di perdere nulla. Il vero amore è un atto di totale abbandono.” Paulo Coehlo

 

“nel momento in cui partiamo in cerca dell’amore, anche l’amore muove per venirci incontro. E ci salva.” Paulo Coehlo

 

“sii come la fonte che trabocca, e non come la cisterna che racchiude sempre la stessa acqua.” Paulo Coehlo

 

“non preoccuparti di dare una spiegazione alle emozioni. Vivi tutto intensamente e custodisci ciò che senti come un dono di Dio.” Paulo Coehlo

 

“a volte un incidente privo di importanza riesce a trasformare ogni cosa bella in un momento di angoscia. Ci ostiniamo a scorgere la pagliuzza nell’occhio e non vediamo le montagne, le campagne e gli uliveti.” Paulo Coehlo

 

“le tristezze non sono eterne, quando procediamo verso quello che abbiamo sempre desiderato.” Paulo Coehlo

 

“quando si ama, le cose acquistano un significato più profondo.” Paulo Coehlo

 

“nel mondo esiste sempre qualcuno che attende qualcun altro, che ci si trovi in un deserto o in una grande città. E quando questi due esseri si incontrano, e i loro sguardi si incrociano, tutto il passato e tutto il futuro non hanno più alcuna importanza. esistono solo quel momento e quella straordinaria certezza che tutte le cose sotto il sole sono state scritte dalla stessa Mano: la Mano che risveglia l’Amore e che ha creato un’anima gemella per chiunque lavori, e si risposi e cerchi i propri tesori sotto il sole. Perchè, se tutto ciò non esistesse, non avrebbero più alcun senso i sogni dell’umanità.” Paulo Coehlo

 

“non è difficile ricostruire una vita. basta essere consapevoli di avere la stessa forza che avevamo prima. e servircene a nostro favore.” Paulo Coehlo

 

“quando la fortuna sta dalla nostra parte, dobbiamo approfittare e fare di tutto per aiutarla, proprio come lei aiuta noi.” Paulo Coehlo

 

“la vita aspetta sempre le situazioni critiche per rivelare il suo lato più brillante-“ Paulo Coehlo

 

“il guerriero della luce persevera nella sua volontà, ma sa aspettare il momento migliore.” Paulo Coehlo

 

“Dio giudica l’albero dai frutti, non dalle radici.” Paulo Coehlo

 

“soltanto chi trova la vita, può scoprire i tesori.” Paulo Coehlo

 

“la coppa della sofferenza non ha la stessa misura per tutti.” Paulo Coehlo

 

“nessuno sa cosa accadrà nei prossimi minuti, e tuttavia gli uomini vanno avanti. perchè hanno fiducia, perchè hanno fede.” Paulo Coehlo

 

“nel momento in cui comincia ad avvicinarsi, un guerriero della luce riconosce il Cammino. Ogni pietra, ogni curva, gli danno il benvenuto. Egli si identifica con le montagne e i corsi d’acqua, scorge parte della propria anima nelle piante, negli animali e negli uccelli della campagna. allora, accettando l’aiuto di Dio e dei Suoi segnali, si lascia condurre dalla propria Leggenda Personale verso le incombenze che la vita gli riserva.” Paulo Coehlo

 

“il guerriero sa perdere. egli non tratta la sconfitta con indifferenza, la accetta come tale e non tenta di trasformarla in vittoria.” Paulo Coehlo

 

“il segreto risiede solo nel presente. se presterai attenzione al presente, potrai migliorarlo. e se migliorerai il presente, anche ciò che accadrà dopo sarà migliore. ogni giorno porta con sè l’eternità” Paulo Coehlo

 

“diceva che non era nè felice nè infelice, e per questo non ce la faceva più. ciascuno conosce la grandezza della propria sofferenza, o la dimensione della totale mancanza di significato della propria vita.” Paulo Coehlo

 

“quando siamo in alto, possiamo vedere tutto piccolo. le nostre glorie e le nostre tristezze cessano di essere importanti. Quello che conquistiamo o che perdiamo rimane laggiù. Dall’alto della montagna, tu puoi vedere come sia grande il mondo e come siano ampi gli orizzonti”  Paulo Coehlo

 

“quando meno ce lo aspettiamo, la vita ci pone davanti a una sfida, per provare il nostro coraggio e la nostra volontà di cambiamento.” Paulo Coehlo

 

“il guerriero sa che è libero di scegliere ciò che desidera: le sue decisioni sono prese con coraggio, distacco e, talvolta, con una certa dose di follia.” Paulo Coehlo

 

“quando tutti i giorni diventano uguali è perchè non ci si accorge più delle cose belle che accadono nella vita.” Paulo Coehlo

 

“ci sono momenti nella vita in cui l’unica alternativa possibile è perdere il controllo” Paulo Coehlo

 

“l’impegno profondo per un sogno non imprigiona nè condiziona: esso libera. persino un cammino tortuoso e difficile può condurre alla meta, purchè non sia mai abbandonato.” Paulo Coehlo

 

“quando non si può tornare indietro, bisogna soltanto preoccuparsi del modo migliore per avanzare “Paulo Coehlo

 

“non ci occorre sapere nè “come” nè “dove”, ma c’è una domanda che tutti dobbiamo porci ogniqualvolta cominciamo qualcosa: “perchè devo farlo?” Paulo Coehlo

 

“l’uomo deve scegliere, e non accettare, il proprio destino.” Paulo Coehlo

 

“noi andiamo in giro per il mondo in cerca dei nostri sogni e dei nostri ideali. Spesso releghiamo in luoghi inaccessibili ciò che si trova a portata di mano” Paulo Coehlo

 

“è necessario correre alcuni rischi, seguire certi cammini e abbandonarne altri. nessuno è capace di scegliere senza paura.” Paulo Coehlo

 

“la sofferenza, se affrontata senza timore, costituisce il passaporto verso la libertà.” Paulo Coehlo

 

“ i segni, a volte impercettibili, a volte molto chiari, sono tutt’intorno a noi. Ma dobbiamo interpretarli con grande cura se vogliamo che guidino il nostro cammino.” Paulo Coehlo

 

“cogli ogni opportunità che la vita ti dà, perchè, se te la lasci sfuggire, ci vorrà molto tempo prima che si ripresenti.” Paulo Coehlo

 

“le decisioni sono soltanto l’inizio di qualcosa . quando si prende una decisione, in realtà si comincia a scivolare in una forte corrente che ti porta verso un luogo mai neppure sognato al momento di decidere.” Paulo Coehlo

 

“non c’è mai un’occasione unica. il signore concede agli uomini molte opportunità” Paulo Coehlo

 

“a volte, certe benedizioni di Dio si manifestano mandando in frantumi tutti i vetri.” Paulo Coehlo

 

“chiunque interferisca con il destino degli altri, non scoprirà mai il proprio.” Paulo Coehlo

 

“dal cielo, il Signore sorride contento, perchè questo è ciò che Egli vuole: che ciascuno abbia nelle sue mani la responsabilità della propria vita” Paulo Coehlo

 

“il Bene e il Male hanno la stessa faccia. Tutto dipende dal momento in cui attraversano il cammino di ogni essere umano.” Paulo Coehlo

 

“nei momenti in cui dobbiamo prendere una decisione molto importante, è meglio affidarsi all’impulso, alla passione, perchè la ragione generalmente cerca di allontanarci dal sogno, adducendo la giustificazione che non è ancora arrivata l’ora. La ragione ha paura della sconfitta. ma l’intuizione ama la vita e le sfide della vita.” Paulo Coehlo

 

“tutti gli individui sulla terra possiedono un Dono. in alcuni, esso si manifesta spontaneamente; altri hanno bisogno di lavorare per trovarlo.” Paulo Coehlo

 

“il dono appartiene a chi lo accetta. basta solo credere e non aver paura di commettere errori.” Paulo Coehlo

 

“quando ci si trova davanti alla sofferenza, le belle parole non significano niente.” Paulo Coehlo

“l’entusiasmo è la forza che ci guida verso la vittoria finale” Paulo Coehlo

 

“non scordare che attaccare o fuggire fanno parte dello scontro. quello che non appartiene alla lotta è restare paralizzati dalla paura. il buon combattimento è quello che viene intrapreso perchè il nostro cuore lo chiede.” Paulo Coehlo

 

“ esistono le sconfitte. ma nessuno può sfuggirvi. perciò è meglio perdere alcuni combattimenti nella lotta per i propri sogni, piuttosto che essere sconfitto senza neppure conoscere il motivo per cui stai lottando.” Paulo Coehlo

 

“nessun uomo è un’isola. per combattere il buon combattimento abbiamo bisogno di aiuto.” Paulo Coehlo

 

“quando rinunciamo ai nostri sogni, troviamo la pace e abbiamo un breve periodo di tranquillità. ma i sogni morti iniziano a imputridire dentro di noi, infestando tutto l’ambiente in cui viviamo. ciò che volevamo evitare nel combattimento – la delusione e la sconfitta – diviene così l’unico regalo della nostra vigliaccheria.” Paulo Coehlo

 

“la prima grande virtù di chi persegue il cammino spirituale è il coraggio” Paulo Coehlo

 

“non bisogna mai rilassarsi, anche se si è giunti molto lontano” Paulo Coehlo

 

“le prove possono rivelarsi più dure di quanto immaginassimo. ma esse non necessarie affinchè impariamo. e ognuna di esse ci porta più vicini alla realizzazione dei nostri sogni.” Paulo Coehlo

 

“con serenità, il guerriero della luce si reca nel suo luogo sacro e veste il mantello indistruttibile della fede. La fede para tutti i colpi. La fede trasforma il veleno in acqua cristallina.” Paulo Coehlo

 

“la mia esistenza è come le montagne russe – si, la vita è un gioco forte e allucinante, la vita è lanciarsi con un paracadute, è rischiare, è cadere e rialzarsi, è alpinismo, è voler raggiungere la vetta di se stessi, e ritrovarsi insoddisfatti e angosciati quando non ci si riesce.” Paulo Coehlo

 

“coloro che non hanno mai rischiato riescono solo a scorgere la sconfitta degli altri.” Paulo Coehlo

 

“aspettare è un tormento. dimenticare è un tormento. ma il tormento peggiore nasce quando non si sa che decisione prendere.” Paulo Coehlo

 

“una minaccia non può sortire alcun effetto, se non è accettata.” Paulo Coehlo

“è necessario correre dei rischi. riusciamo a comprendere il miracolo della vita solo quando lasciamo che l’inatteso accada.” Paulo Coehlo

 

“nessun cuore ha mai provato sofferenza quando ha inseguito i propri sogni, perchè ogni momento di ricerca è un momento di incontro con Dio e con l’Eternità” Paulo Coehlo

 

“voglio che la pioggia mi sferzi il viso.

voglio sorridere agli uomini che mi interessano.

voglio accettare tutti i caffè che mi offrono

voglio baciare mia madre, dirle che la amo,

piagere nel suo grembo,

senza vergognarmi di mostrare i miei veri sentimenti, che sono sempre esistiti, anche se io li ho nascosti.” Paulo Coehlo

“queste sono le due prove più dure del cammino spirituale. la pazienza di aspettare il momento giusto e il coraggio di non provare delusione di fronte a ciò che avete visto.” Paulo Coehlo

 

“tutti i giorni, con il sole Dio ci concede un momento in cui è possibile cambiare ciò che ci rende infelici. L’istante magico, quel momento in cui un “si” o un “no” può cambiare tutta la nostra esistenza. Tutti i giorni fingiamo di non percepire questo momento, ci diciamo che non esiste, che l’oggi è uguale a ieri e identico al domani. Ma chi presta attenzione al proprio giorno, scopre l’istante magico: un istante che può nascondersi nel momento in cui, la mattina, infiliamo la chiave nella toppa, nell’istante di silenzio subito dopo la cena, nelle mille e una cosa che ci sembrano uguali. Questo momento esiste: un momento in cui tutta la forza delle stelle ci pervade e ci consente di fare miracoli.” Paulo Coehlo

 

“il signore chiede agli uomini soltanto quello che rientra nelle possibilità di ciascuno.” Paulo Coehlo

“Dio ci offre sempre una seconda opportunità nella vita” Paulo Coehlo

“Arriviamo sempre dove abbiamo bisogno di arrivare perchè la mano di Dio guida coloro che seguono il loro cammino con fede” Paulo Coehlo

“ogniqualvolta l’uomo segue, con sincerità d’animo, il cammino della fede, diventa capace di unirsi a Dio e compiere miracoli” Paulo Coehlo

“il modo migliore di servire Dio è seguire i nostri sogni. Solo chi è felice può effondere felicità” Paulo Coehlo

 

“Dio si manifesta in tutto, ma la parola è uno dei suoi mezzi favoriti di agire. Perchè la parola è il pensiero trasformato in vibrazione. La parola ha un potere più grande di tanti rituali..” Paulo Coehlo

 

“il guerriero sa che, in tutte le lingue, le parole più importanti sono quelle piccole: “Si”, “Amore”, “Dio”. Sono parole che si pronunciano con felicità, e colmano giganteschi spazi vuoti.” Paulo Coehlo

 

“ricordati che il principale cammino diretto per arrivare a Dio è la preghiera. Il secondo è la gioia.” Paulo Coehlo

 

“é dove desideri vedere il volto di Dio che lo vedrai” Paulo Coehlo

 

“ci sono momenti nella nostra vita in cui sopraggiungono le tribolazioni, e noi non possiamo evitarle. Ma esse ci sono per un motivo. Solo quando le abbiamo superate, capiamo perchè le abbiamo incontrate.” Paulo Coehlo

 

“il guerriero sa che l’intuizione è l’alfabeto di Dio, e continua ad ascoltare il vento e a parlare con le stelle.” Paulo Coehlo

“un guerriero della luce sa che alcuni momenti si ripetono.. spesso si ritrova a problemi e situazioni che ha già affrontato.. “questo l’ho già passato,” si lamenta con il suo cuore.. “E’ vero, l’hai vissuto,” risponde il cuore. “Ma non l’hai mai superato.” il guerriero allora comprende che il ripetersi delle esperienze ha un’unica finalità: insegnargli quello che non vuole apprendere”. Paulo Coehlo

“infatti da sempre l’amore non riconosce la propria intensità se non nell’ora del distacco” Kahlil Gibran

 

“amare la vita per mezzo della fatica è comprendere il più profondo segreto.” Kahlil Gibran

 

“l’amore non offre altro che se stesso e non attinge ad altro che da se stesso” Kahlil Gibran

 

“la vostra gioia è il vostro dolore smascherato” Kahlil Gibran

 

“in verità la brama del benessere uccide la vita dell’anima e sogghigna al suo funerale” Kahlil Gibran

 

“il soffio della vita è nel sole e la mano della vita è nel vento..”

“e non tollerate che la persona dalla mano che non produce prenda parte alle vostre trattative, perchè vi venderà le sue parole in cambio della vostra fatica” Kahlil Gibran

 

“una singola foglia non può ingiallire se non con il tacito consenso dell’intera pianta.. così il malvagio non può compiere del male senza la complicità di tutti voi..” Kahlil Gibran

 

“potrete considerarvi liberi solo quando il desiderio di ricercare la libertà diverrà superfluo e non lo considererete più il vostro ultimo fine..” Kahlil Gibran

 

“la ragione e la passione sono il timone e le vele della vostra anima di marinai..” Kahlil Gibran

 

“il dolore è lo spezzarsi del guscio che contiene la vostra conoscenza. Come l’involucro del frutto dove rompersi, affinchè il suo cuore possa godere del sole, così voi dovete conoscere il dolore” Kahlil Gibran

 

“non dite ho incontrato il sentiero dell’anima... bensì ho incontrato l’anima che camminava sulla mia via..” Kahlil Gibran

“e lasciate che l’oggi tenga in sè il passato con il ricordo ed il futuro con il desiderio..” Kahlil Gibran

 

“siete buoni quando siete in armonia con voi stessi” Kahlil Gibran

 

“se doveste entrare nel tempio con la sola intenzione di chiedere.. non ricevereste nulla..” Kahlil Gibran

 

“ciò che sembra più debole e confuso in voi è il più resistente ed il più sicuro.. non è forse il respiro che ha tenuto eretta e temprata la vostra struttura ossea..?” Kahlil Gibran

 

“ma che ne sarà dell’onda che si infrange dove nessuno la sente? è l’inascoltato che è in noi che si prende cura del nostro dolore più profondo. tuttavia è sempre l’inascoltato che scolpisce la nostra anima per darle forma e costruisce il nostro destino” Kahlil Gibran

 

“solo i nudi vivono nel sole. Solo i semplici cavalcano il vento.. e solo chi si smarrisce migliaia di volte riuscirà a tornare a casa..” Kahlil Gibran

 

“seguire la bellezza anche se questa vi dovesse portare sull’orlo di un precipizio; anche se lei ha le ali e voi no ed anche se lei varcherà il pregiudizio, seguitela, perchè, ove non v’è bellezza non v’è nulla” Kahlil Gibran

 

“e di me ricordatevi solo questo: vi insegno non a dare ma a ricevere; non la negazione ma la realizzazione, non l’arrendevolezza ma la comprensione, con il sorriso sulle labbra..” Kahlil Gibran

“Un nuovo viaggio non è vedere nuove terre ma avere nuovi occhi” Blaise Pascal

 

“Continua ciò che hai cominciato e forse arriverai alla cima o almeno arriverai in alto ad un punto che tu solo comprenderai di non essere la cima.” Seneca

©  2020  by  TOZ Antonio Piretti